Il Contratto Climatico

Climate City Contract

Tutte le città selezionate per la Missione Clima devono dotarsi di un Patto da stipulare con la Commissione europea: il Climate City Contract. La Commissione Europea descrive il Climate City Contract – letteralmente “contratto climatico cittadino” – come un processo e un documento diviso in tre diversi componenti: gli impegni strategici, le azioni e gli investimenti. Tutte insieme, queste componenti accompagnano e guidano le città selezionate verso la neutralità climatica.

Il Climate City Contract, presentato dalla città di Bologna e in continuo aggiornamento, ha gli obiettivi di:

  • coinvolgere i principali soggetti e definire insieme a loro impegni, funzioni e investimenti;
  • progettare insieme le azioni da realizzare;
  • realizzare insieme le azioni condivise;
  • misurare i risultati raggiunti.

Con questo importante documento la città di Bologna è riuscita a costruire una concreta prospettiva di neutralità climatica ponendosi come principale obiettivo quello di trasformare la città da centro di produzione di grandi emissioni di gas climalteranti ad un grande polo generativo di energia da fonti rinnovabili.

Fotovoltaico, biogas, idroelettrico, digitale, forestazione, agrivoltaico ed efficientamento energetico sono le principali direttrici strategiche messe in campo per il raggiungimento del traguardo al 2030.

Di seguito la descrizione dei 3 documenti che compongono il contratto:

Piano di Impegni

Gli impegni strategici nascono da un processo di definizione di una strategia condivisa con attori locali, regionali e nazionali per raggiungere la neutralità climatica il più rapidamente possibile. Questo documento contiene una definizione degli ambiti prioritari da affrontare e una raccolta delle sottoscrizioni dei principali attori coinvolti.

Piano di Azioni

Il Piano di Azioni identifica i punti di forza e le lacune delle strategie, delle politiche e dei piani già esistenti a livello cittadino. Da quest’analisi viene costruito un vero e proprio portafoglio di interventi coordinato con il Piano di Investimenti per raggiungere l’obiettivo della neutralità climatica al 2030.

Piano di Investimenti

Il Piano di Investimenti fornisce una valutazione dei costi e dell’impatto delle azioni al fine di mobilitare strategicamente i finanziamenti pubblici e attrarre capitali privati per finanziare il percorso della città verso la neutralità climatica.