Il ruolo delle Assemblee cittadine nella transizione climatica

Mercoledì 3 luglio 2024 alle ore 14.30 presso l’Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno 3, è in programma l’evento pubblico Il ruolo delle Assemblee Cittadine nella transizione climatica.

L’evento

il ruolo delle assemblee cittadine nella transizione climatica

L’evento, organizzato nell’ambito dell’Alleanza delle Transizioni Giuste, ha l’obiettivo di valorizzare l’esperienza dell’Assemblea Cittadina per il Clima di Bologna, spiegandone il funzionamento e il monitoraggio e approfondendo il tema del coinvolgimento e dell’ingaggio della cittadinanza all’interno del percorso verso la neutralità climatica.

Bologna è stata la prima città in Italia che, dopo aver dichiarato l’emergenza climatica con il voto del Consiglio Comunale nel settembre 2019, ha adottato le assemblee cittadine deliberative come nuovo e innovativo strumento partecipativo per decisioni di interesse generale.
Per questo motivo, durante l’evento saranno presenti proprio i membri del Comitato di Monitoraggio dell’Assemblea Cittadina di Bologna per portare la loro esperienza, condividendo anche i prossimi passi da compiere.

È prevista inoltre la partecipazione di rappresentanti di altre città italiane impegnate nella realizzazione di assemblee deliberative e nel raggiungimento della neutralità climatica al 2030, di attivisti e attiviste e di rappresentanti di enti, associazioni e cooperative attivi nell’ambito della transizione climatica e della partecipazione.


assemblea cittadina clima bologna partecipazioneCome si realizza un’Assemblea Cittadina?

Come valutare il processo e l’impatto generato da un’Assemblea Cittadina?

Come si ingaggiano tutte le comunità nel percorso verso la neutralità climatica?

Saranno infatti proprio queste le principali domande a cui l’iniziativa si propone di rispondere.


L’evento, che si comporrà di diversi momenti di confronto e dialogo sarà interamente coordinato e moderato dallo staff della Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi che, nel corso del 2023, ha supportato il Comune nella progettazione dell’Assemblea, nel coordinamento e accompagnamento di tutto il processo, nell’informazione, nell’organizzazione logistica e nella gestione e facilitazione degli incontri.

Questa occasione di lavoro condiviso non terminerà a conclusione dell’evento stesso ma quanto discusso verrà ulteriormente approfondito a fine anno in occasione della seconda edizione del Forum delle Transizioni Giuste.

Come partecipare

L’ingresso è libero con posti limitati. Se interessati a partecipare è necessario registrarsi.

Il programma

Scarica il programma dettagliato


IL RUOLO DELLE ASSEMBLEE CITTADINE NELLA TRANSIZIONE CLIMATICA

MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2024 – ORE 14.30 – 19.00
AUDITORIUM ENZO BIAGI, PIAZZA DEL NETTUNO 3, BOLOGNA

L’indicazione dettagliata della sala sarà fornita nei prossimi giorni sulla base del numero di iscrizioni.

Coordina i lavori: Simona Beolchi, Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi

ore 14.00
ACCOGLIENZA


ore 14.30
L’ASSEMBLEA CITTADINA PER IL CLIMA DI BOLOGNA
interventi del Comitato di monitoraggio dell’Assemblea cittadina per il clima di Bologna


ore 14.50
L’IMPORTANZA DELLA PARTECIPAZIONE E DELLE ASSEMBLEE CITTADINE NEL PERCORSO VERSO LA NEUTRALITÀ CLIMATICA, ESPERIENZE A CONFRONTO

Moderano: Anna Violato, formicablu e Mauro Bigi, Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi

Intervengono:

  • Emily Marion Clancy, Vicesindaca del Comune di Bologna
  • Elena Eva Maria Grandi, Assessora all’Ambiente e Verde del Comune di Milano
  • Andrea Giorgio, già Assessore all’Ambiente e Transizione Ecologica del Comune di Firenze
  • Giulia Casonato, Assessora alla Transizione Verde, Innovazione Digitale e Partecipazione del Comune di Trento
  • Ilaria Neirotti, Ci Sarà Un Bel Clima, Associazione aderente all’Alleanza per le Transizioni Giuste

ore 15.50
IMPARARE DALLE ESPERIENZE: ALCUNI FATTORI DI SUCCESSO PER UN’ASSEMBLEA CITTADINA

Introduce: Erika Capasso, Presidente Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi
Coordinano: Michele D’Alena e Khadidja Konate, Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi

  • I fondamenti delle Assemblee cittadine
    Andrea Felicetti, Ricercatore presso l’università di Padova e membro del Comitato di coordinamento dell’Assemblea cittadina di Bologna
  • Trasparenza e imparzialità delle Assemblee cittadine
    Stefano Sotgiu, Presidente Prossima Democrazia APS e membro del Comitato di garanzia dell’Assemblea cittadina di Bologna
  • L’attivismo come motore di innovazione democratica
    Pasquale Pagano e Valentina Corona, Extinction Rebellion Bologna
  • Sfide organizzative e gestionali
    Marika Milani, Direzione Generale del Comune di Bologna, responsabile del procedimento dell’Assemblea cittadina di Bologna
  • Il ruolo delle comunità per la neutralità climatica
    Domenico Di Siena, Democratic Society

ore 17.20
BOLOGNA MISSIONE CLIMA: DOVE SIAMO?
Anna Lisa Boni, Assessora alla Missione Clima 2030 e Transizione Ecologica


ore 17.25
COFFEE BREAK 


ore 17.40
SESSIONI TEMATICHE IN PARALLELO

  • Come realizzare un’Assemblea cittadina di successo?
    Introduce: Andrea Felicetti, Ricercatore presso l’università di Padova e membro del Comitato di Coordinamento dell’Assemblea Cittadina per il clima di Bologna
    Modera: Andrea Fabbri, Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi

Sono stati confermati i contributi di: Andrea Tilche, Docente di Tecnologie per la transizione energetica, Università di Bologna; Chiara Manfriani, Project Manager di LAMA Impresa Sociale; Ermete Mariani, Strategic Learning Project Manager; Patrizia Caruso, Capa Unità Resilience per ActionAid ETS; Silvia Marreddu, Dirigente Ufficio di Statistica del Comune di Bologna, Silvia Givone, co-founder Sociolab Impresa Sociale.

  • Come valutare il processo e l’impatto generato da un’Assemblea cittadina?
    Introducono: Marco Polvani, esperto in politiche e processi partecipativi e Saveria Olga Murielle Boulanger, Università di Bologna, Dipartimento di Architettura, in rappresentanza dei Gruppi di osservazione dell’Assemblea cittadina di Bologna, ActionAid Italia ETS ed Extinction Rebellion Bologna e Gruppo di Osservazione TRACE team, Dipartimento di Architettura, Università di Bologna
    Modera: Mauro Bigi, Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi

Sono stati confermati i contributi di: Davide Agazzi, Co-fondatore di FROM; Giulia Sudano, presidente di Period Think Thank; Micaela Deriu, Responsabile Comunicazione di cittadinanza, Regione Emilia-Romagna.

  • Come ingaggiare le comunità nel percorso verso la neutralità climatica?
    Introduce: Domenico Di Siena, Democratic Society
    Modera: Sergi Vera Ponte, Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi

Sono stati confermati i contributi di: Alessandra Zagli, Vicepresidente e Area Manager di LAMA Impresa Sociale; Cassandra Fontana, Ricercatrice presso l’Università di Firenze – progetto PHOENIX; Daniela Ciaffi, Vicepresidente di Labsus; Eugenio Petz, Comune di Milano – Direzione Energia e Clima – Funzionario; Francesco Luca Basile, Rappresentante italiano Horizon Europe su Clima Energia e Mobilità; Gabriele Sorce, Education & Policy Officer; Riccardo Balestra, Membro del comitato Ri-Mediare.

 

Sarà presente una delegazione di Consiglieri e Consigliere comunali che parteciperà alle sessioni.

 

Quanto emergerà da queste sessioni sarà utile a definire i principali temi su cui costruire attività di formazione e momenti di approfondimento in occasione del Forum annuale dell’Alleanza per le Transizioni Giuste previsto a inizio dicembre a Bologna.


L’iniziativa è promossa dal Comune di Bologna e dalla Fondazione Innovazione Urbana Rusconi Ghigi nell’ambito del percorso di Bologna Missione Clima per il raggiungimento della neutralità climatica al 2020 e dell’Alleanza delle Transizioni Giuste per l’attuazione di politiche innovative che mirano a perseguire nuovi modelli di sviluppo, inclusivi e sostenibili.